2.07.2021 – 5.09.2021

Galleria Loggia, Capodistria

La mostra personale dell’artista capodistriano Tilen Žbona comprende le sue opere pittoriche più recenti in un’interazione ambientale con l’immagine digitale. L’autore, dunque, ha mantenuto inalterate le posizioni già fissate agli inizi del suo percorso artistico, quando combinava i classici procedimenti pittorici con la sperimentazione dei nuovi media. A quel tempo Srečo Dragan, cineasta sloveno e professore di Žbona all’Accademia di Belle Arti di Lubiana, aveva collocato il giovane esponente della generazione flash tra i rappresentanti attivi dell’arte intermediale.

Va ricordato che Žbona ha presentato la sua prima personale, nella quale ha combinato dipinti e un’installazione video interattiva (Hybrid Subjects), presso le Gallerie costiere di Pirano (Galleria Medusa di Capodistria e Palazzo Gravisi). “Anche nelle tele più recenti (2020-2021) l’energico gesto astratto che caratterizzava i dipinti a colori di quel tempo non ha perso la sua carica originale: si concretizza nel tratto inquieto e allo stesso tempo controllato della grafite matita nera, che in questo caso dà vita a delle figure, ma anche negli strati corporei del gesso. L’impatto dei dipinti, nei quali l’autore riunisce elementi del collage, dei tratti pittorici e dei disegni, deriva dal loro originale linguaggio materico color sabbia, un lessico che non nasconde le proprie origini espressionistiche, specie nella costruzione anatomicamente indefinibile e deformata delle figure”.

(Majda Božeglav Japelj)

Tilen Žbona (1976) si è diplomato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia con il professor Carlo Di Raco e ha conseguito il master in video e nuovi media all’Accademia di Belle Arti e Design di Lubiana con il professor Srečo Dragan. Nel 2012 ha ricevuto un riconoscimento per importanti opere d’arte dall’Università di Lubiana. Dal 2015 è componente dell’Osservatorio artistico universitario della Conferenza dei rettori della Repubblica di Slovenia. Nel 2017 ha conseguito il dottorato di ricerca in scienze dell’educazione nel campo della didattica artistica alla Facoltà di Pedagogia di Lubiana (dr. Beatriz Gabriela Tomšič Čerkez, prof. dr. Franc Solina). Attualmente è professore associato presso la Facoltà di Studi educativi dell’Università del Litorale. Le presentazioni pubbliche delle sue opere comprendono mostre personali e collettive. Ha partecipato a importanti esposizioni e festival nazionali ed internazionali, tra i quali si segnalano: Pixxelpoint, International Festival of New Media, Nova Gorica (Slovenia), Biennale Istanbul (Turchia); ArtNetLab & Le Génie de la Bastille, Parigi (Francia). Vive e lavora a Capodistria.