Janez Lenassi è nato nel 1927 a Opatija. Dopo aver completato i suoi studi presso l’Accademia di Belle Arti e Design di Lubiana, ha completato la sua specializzazione nel 1956. Nel periodo 1964-1969 ha proseguito i suoi studi in Austria, Germania, Paesi Bassi, Belgio, Italia e Svizzera. Nel 1959 partecipò al primo simposio di scultori a S. Margherita in Austria. Due anni dopo, insieme allo scultore Jakob Savinšek, fu l’iniziatore e organizzatore del simposio sloveno Forma Viva. In più di cinquant’anni di attività artistica, ha realizzato un’ampia opera scultorea di piccole sculture e monumenti e altre realizzazioni pubbliche, tra le quali spiccano sculture da simposio, per lo più realizzate all’estero. Ha sempre affiancato al suo lavoro plastico attività in ambiti artistici affini, come l’attrezzatura artistica delle pubblicazioni e del teatro (scenografia), ed è significativa anche la sua partecipazione attiva al lavoro con i giovani. È stato più volte premiato per il suo lavoro (Prešeren Fund Award, 1966; Jakopič Award, 1981). Ha vissuto e lavorato a Pirano, dove è morto nel 2008.